Itinerario turistico in Toscana: Cortona e il Lago Trasimeno

Mappa itinerario: percorso turistico giornaliero di circa 49 Km

partenza e arrivo: Agriturismo "Podere la Villetta" con area giochi per i bambini
 
Utilizzando il "Podere La Villetta", agriturismo toscano, come punto di partenza e arrivo, suggeriamo un itinerario turistico alla scoperta del Lago Trasimeno in terra umbra ma a pochi chilometri da Foiano della Chiana e Cortona.

Cortona sospesa sul verde della vallata e dove si dominano poggi, campi infiniti e il Lago Trasimeno. Da non perdere, tra Agosto e Settembre, la Mostra-Mercato Internazionale del Mobile Antico tra le più prestigiose in Italia. Le pregiate carni chinine sono celebrate a Cortona in agosto nella Sagra della Bistecca: su una gratella di 14mq alimentata da carboni ardenti vengono cotte migliaia di bistecche, rigorosamente "al sangue".

Tornando a valle, in direzione Perugia, è consigliabile fare tappa a Passignano sul Trasimeno: il nucleo più antico è ancora oggi cinto dalle cerchia di mura medievali che testimoniano in modo significativo lo sviluppo che il centro subì da piccolo borgo agricolo, durante l'Impero romano al castello che, dopo la Signoria di Uguccione II nel 1917, venne a lungo conteso fra Arezzo, Perugia e Firenze. Pochi sono gli edifici storici della cittadina a causa delle distruzioni dovute ai bombardamenti della II guerra mondiale, rimangono infatti la quattrocentesca chiesa di San Rocco e quella eretta solo pichi anni più tardi, di San Bernardino. Da Passignano si raggiunge in pochi minuti di battello l'Isola Maggiore, sul Lago Trasimeno dove si possono visitare la chiesa romanica di San Salvatore del XII secolo, quella di San Michele Arcangelo del XIV secolo e la Villa Isabella dei Marchesi Guglielmi.

Castiglion del Lago è stata costruita su un promontorio di roccia calcarea sulle sponde orientali del Lago Trasimeno. I primi ad occupare quest'area furono probabilmente gli Etruschi, come sembrano suggerire i resti di tombe venuti alla luce nella zona. L'edificio di maggiore fascino di tutto il borgo è, però senza alcun dubbio, il Castello che cinto da una possente struttura muraria con quattro torri e un alto maschio rappresenta uno dei più alti esempi di arte militare in Umbria.

Al di là di questa splendida giornata tra monumenti e panorami è piacevole pernottare al "Podere La Villetta" dopo essersi deliziati con i piatti della cucina tipica Toscana preparati secondo tradizione locale.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Omega-net - Internet Partner